GLUTENED IL CORTOMETRAGGIO DI HAYLEY REPTON -
Glutened Il Cortometraggio Di Hayley Repton.

Glutened il cortometraggio di Hayley Repton – Commozione, emozione, empatia: sensazioni provate in pochi minuti di visione del cortometraggio. Ripercorrere la mia stessa strada e quella di moltissimi celiaci.

Diagnosi di celiachia: la mia moltissimi anni fa quando qualcuno ti guardava come uno strano animale.
Che significa: sembra un pugno allo stomaco. Intorno pochi capiscono qualcosa.

La vita cambia in un attimo. Cosa è permesso mangiare? Cosa vietato? La conataminazione crociata?
Molti non capiscono.

Libri di cucina glutenfree. Pietanze bruciate e poi finalmente il primo pane gf fatto in casa.
La ricerca dei luoghi dove poter mangiare sicuri.

In poco più di 8 minuti Hayley (la regista, sceneggiatrice, produttrice, ideatrice) è riuscita a comunicare gli stati di animo e le frustrazioni di un celiaco – appena diagnosticato – attraverso la interpretazione della bravissima Holly (starring), il coordinatore della produzione Marina Oftedal e con il prezioso aiuto di tutta la troupe.

Un cortometraggio da condividere e mostrare a tutti e specialmente alle persone non celiache: così loro capiscono se ancora non anno capito.

Grazie Hayley. Grazie Holly per la tua interpretazione e a tutti coloro che hanno collaborato a questo riuscito progetto.

Glutened Backstage

Il nostro domani è molto più bello di ieri ed oggi le nostre possibilità di scelta sicura sono infinitamente maggiori di qualche anno fa.

Anto

 

 

Hayley Repton

Hayley ReptonHayley è una giovane regista inglese che vive a Manchester che ha viaggiato per il mondo e lavorato in molti luoghi tra cui Inghilterra, Australia, Thailandia, Regno Unito. Hayley ha lavorato a vari video musicali, cortometraggi [“ Broken Brain ” in cui ha affrontato il delicato tema “ ADHD “]e video promozionali.

La celiachia è stata diagnosticata a Hayley nel 2019.

Hayley racconta la sua esperienza e come ha reagito: Broken Brain by Harley Repton
“Io sono andata dal medico per la anemia e dopo un esame del sangue seguito da una endoscopia e una biopsia, mi è stata diagnosticata la celiachia.

Io non avevo idea perché non avevo i sintomi tipici e mi è stata diagnosticata la celiachia nell’aprile 2019.
Il giorno in cui mi è stato detto, io mi sono sentita come se fossi stato schiaffeggiata in faccia con un pesce bagnato.

Io volevo reagire. Sapevo di dover mettere a frutto la mia diagnosi di celiachia e sensibilizzare il più possibile. Entro un paio di settimane ho iniziato a redigere idee e ho iniziato a scrivere “ Glutened “.

Molte sono state le notti insonni e tante idee creative.
Oh tanti modi diversi per affrontare un argomento! Finalmente io ero felice della trama e della visione.

Per mesi e mesi ho seguito molti celiaci sui social media perché io volevo assicurarmi di raccontare tutte le loro storie il più possibile attraverso un unico personaggio.

Questo è stato davvero importante.

Alcuni di questi celiaci lottano con persone che semplicemente non capiscono e pensano di poter avere “giorni da imbroglio”! Oh no no no!

A volte trasmettere qualcosa a qualcuno verbalmente non avrà necessariamente lo stesso impatto che gli viene mostrato attraverso il suono, la visione e la narrazione.

Il film mette in luce lo impatto sociale e la importanza della contaminazione incrociata presa sul serio.
Spero davvero che il film aiuti le persone”.

 

HAYS & HOLLY

Hayley:

“Holly, una donna irlandese a cui è stata appena diagnosticata la celiachia deve improvvisamente dire addio a tutto ciò che riguarda il glutine per, beh … per sempre.

L’improvviso cambiamento di stile di vita la porta in un viaggio turbolento; Con un mix di tempi frustranti, una spruzzata di tempi invidiosi e una spolverata di tempi spensierati.
Shopping al supermercato, incontri sociali, rievocazioni e preparazione quotidiana.
Riuscirà a prendere tutto con calma?”

“Un cortometraggio ritmico che esprime l’impatto che la vita di tutti i giorni ha su un celiaco appena diagnosticato e come scopre il proprio tempo”.

Grazie a Glutened

Team AllArounIsGlutenfree

 

 

Hayley consiglia per voi celiaci a Manchester :

Bundobusticon glutenfree icon Arrow-symbolic-link-icon

Proove
icon glutenfree icon Arrow-symbolic-link-icon

Expo Lounge icon glutenfree icon Arrow-symbolic-link-icon

Per voi viaggiatori:

 

Menorca Sin Gluten

Menorca Sin Gluten

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.