Funghi Portobello Ripieni al Forno glutenfree
Funghi Portobello Ripieni.

Funghi Portobello Ripieni.
I funghi portobello (nome scientifico è Agaricus bisporu) ripieni sono una vera delizia del palato.
I funghi portobello sono una varietà particolarmente cresciuta di champignon!

Grazie alla consistenza soda e carnosa della polpa e alle dimensioni più grandi, voi potrete cucinare preparazioni sempre diverse: cotti e crudi, come elemento principale di una ricetta oppure come semplice ingrediene ed inoltre i funghi Portobello sono ideali per essere farciti.

Un antipasto più campagnolo e saporito realizzato con ingredienti semplici e gustosi: patate, salsiccia, Pecorino e rosmarino.
Oppure come delicato contorno o nel sugo per una pasta.

Se questa è la prima volta che cucinate i funghi Portobello, io consiglio di iniziare con una ricetta facile ma veramente gustosa: i funghi Portobello ripieni e poi successivamente voi potete preparare ricette più elaborate.

La farcitura che io ho preparato è semplice, di facile e veloce esecuzione: Pangrattato, parmigiano, aglio e prezzemolo.

Un delicato e leggero contorno che è ottimo come abbinamento con un secondo di carne.

Realizzare questa ricetta con i funghi e facile e seguendo i miei consigli verrà ottima e il successo sulle vostre tavole è assicurato.

I funghi Portobello ripieni sono buonissimi!
Questa tipologia di fungo è simile agli Champignon (solo un poco più grande) è ideale da cucinare farcita.

Difficoltà – molto bassa
Preparazione: 10 minuti
Cottura: 20 minuti
Costo: basso

Ingredienti:Dosi per 4 persone

Funghi Portobello: 8Funghi Portobello 1
Pangrattato: 4 cucchiai da tavola (io ho Utilizzato il Pangrattato senza glutine di Siciliatavola
Parmiggiano Reggiano: 4 cucchiai da tavola
Uova: 1
Spicchio di Aglio: 1
Prezzemolo: 1 ciuffo
Olio Extravergine Di Oliva (EVO): quanto basta
Sale: quanta basta
Pepe Nero: quanto basta ed al gusto

Procedimento:

Preparate, come prima cosa, la farcitura: Funghi Portobello 2mettete in una ciotola il parmigiano, il pangrattato, uovo, aglio tritato ed il prezzemolo triato; mescolate bene il tutto.

Pulite bene i funghi e conservate le cappelle che dovranno essere farcite.

Pulire i funghi champignon Portobello:

Pelare con un coltellino rimuovendo eventuale presenza di terriccio e pulire con un panno leggermente inumidito.
Ricordate: acqua è nemica dei funghi quindi non lavate i funghi.

Gli champignon/portobello vanno puliti dal terriccio, eliminando una parte del gambo.

Ungete una teglia con olio extravergine di oliva
.
Ungete anche le cappelle spennellandoleFunghi Portobello3 con poco olio extravergine, salate e pepate.

Disponete le cappelle nella teglia con la parte interna rivolta in alto.
Pennellate con olio anche internamente, salate e pepate.

Distribuite la farcitura nelle cappelle e conditele con un filo di olio extravergine di oliva.

Infornate a 200°C per circa 20 minuti. Al termine della cottura serviteli caldi con un filo diolio a crudo.

Buon appetito

Anto
Consiglio anche:
Piatto di funghi trifolati

Funghi Trifolati

Pleteuros

Pleteuros gratinati al forno. GF

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.